About

Sono una moltitudine di sentimenti e passioni racchiusi in un’Anima. E scavo a fondo, scrivendo, per raggiungere continuamente nuove consapevolezze, ma anche per aiutare te a vedere.. la bellezza collaterale della vita.
Come?
Attraverso lo sviluppo dell’auto-consapevolezza e l’organizzazione di una vita finalmente gratificante sotto ogni punto di vista (fisico, mentale, lavorativo e, non per ultimo, delle relazioni & degli affetti).

Una mente positiva crea il mindset giusto per pianificare ed attuare i progetti che sogniamo di realizzare, che si tratti di cambiare il proprio posto di lavoro, la città in cui viviamo, migliorare le proprie abitudini o semplicemente il proprio atteggiamento nei confronti delle persone e della vita.

Personalmente mi sto impegnando ad ispirare e motivare le donne a prendersi cura di se stesse a 360 gradi e invogliarle a fare attività fisica costante (in palestra o a casa) e a fare sport di montagna, anche a livello amatoriale, in quanto il movimento e la natura sono la prima causa di benessere che possa influire positivamente su tutti gli altri aspetti del corpo, della mente e della vita.

Come attuo questo impegno?

  • Aiutandomi con questo blog, con gli altri canali social, le esperienze dirette, personali e pubbliche, con lo studio ininterrotto della materia e con le nuove collaborazioni in crescendo che hanno davvero a cuore la felicità delle donne e non solo il fatturato.
  • Mostrando diversi punti di vista, storie, interviste, racconti, informazioni e strumenti utili per non rimandarsi più e per potersi districare in questo oceano di informazioni e applicazioni smart che pensano per noi, nell’era dell’intelligenza artificiale, nell’era del 3.0.

Perché?
Mi sto impegnando a farle rinascere, perché stare davvero bene, a 360 gradi, è possibile ed è più facile di quanto possa sembrare.
E’ tutta questione di mindset, che si può cambiare e migliorare attraverso la conoscenza del proprio corpo e dei meccanismi della mente, un lavoro di auto-ascolto e auto-consapevolezza facilitato dalle esperienze sportive costanti e dalle informazioni che ne derivano. Infine, grazie alla condivisione di storie, dati scientifici e spiegazione degli strumenti viene reso più immediato un cambio di prospettiva che può rappresentare la svolta nella scelta (conscia o inconscia) di un cambiamento.

Ad maiora semper.

Non è chi sei che ti trattiene, ma chi credi di non essere.

Andreea Lozinca _ #genesis3punto0




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: